Un Passo avanti e due indietro.


Malinconica, delusa. Sono demoralizzata.

 Il Comune si è finalmente deciso a inviarci il documento con cui andare a ritirare l’autorizzazione, pagare gli oneri.
Mancano due disegni relativi alle distanze dai confini, l’architetta le invierà lunedì stesso.
Ma la ditta non ha ancora provveduto alla realizzazione del progetto strutturale, non hanno ancora preso in mano i disegni in attesa dell’approvazione del Comune. Dicono siano necessari 45 giorni.
Come i gatti, più uno.
E così dovremo pazientare, ancora e ancora, che vengano fatti tutti i calcoli del caso. Capisco che lavorare su un progetto non ancora approvato sia rischioso ma per noi è triste.
E così lo scavo aspetterà che un lieto ingegnere calcoli la struttura della casa, poi faremo lo scavo e il getto in cemento della platea, nel frattempo compreremo il legno e la ditta lo taglierà presso la sua sede e preparerà i pannelli al montaggio, proprio come è stato fatto per Ghouse.
È triste pensare a quanto tempo abbiamo trascorso ad attendere, aspettare. Tempi burocratici di pratiche, timbri, firme, autorizzazioni, competenze rimbalzate tra Comune e Sovrintendenza e ritorno.
Tempi tecnici di progetto, preventivi, altri lavori da seguire per l’uno e per l’altro, traslochi, lavoro, figli e buoni propositi che a loro volta si sono trasformati in tempo perso.
Ecco, mi sento così: sto perdendo tempo.
Secondo la ditta apriremo il cantiere il 1 gennaio. Che è festa. E a Giugno andremo ad abitare a CASA.
Insomma sono malinconica e mi passerà perché sono una persona ottimista, ma questa sera me ne vado a letto così.
angolodeltetto
About me

Gianna, Blogger e una grande passione per il design.

YOU MIGHT ALSO LIKE

Sistemazioni esterne.
October 30, 2014
Novità.
June 18, 2014
Tetto Bianco.
April 18, 2014
Gli angoli del tetto.
February 19, 2014
Secondo giorno di montaggio.
February 09, 2014
Primo giorno di montaggio.
February 05, 2014
Scrivo che piove.
January 30, 2014
è arrivato il legno.
January 22, 2014
Ecco la platea finita.
December 12, 2013

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *